Emme Team
imageedit_110_8999363507.png

 

 

 

CHI E' EMME TEAM

 

EMME è specializzato nell'aiutare i proprietari del Diritto d'Autore a proteggere le loro opere e proprietà artistiche contro la PIRATERIA, nel monitoraggio della propria reputazione in rete con un servizio di WEB REPUTATIONnel fornire assistenza investigativa e legale alle VITTIME DEL WEB, nella lotta contro REVENGE PORN e PEDO-PORNOGRAFIA.

EMME è un trade mark statunitense sotto il quale studi legali e professioniali negli Stati Uniti d'America e in Europa, lavorano insieme per dare assistenza a tutti coloro che hanno bisogno di risultati immediati nell'ambito informatico e internet, un team che grazie alle leggi statunitensi è in grado di aiutare chiunque, specialmente chi non può permettersi di pagare esorbitanti spese legali.

 

EMME non è una società italiana, è un marchio creato per aiutare chi ha bisogno.

Grazie a software e metodi di ricerca avanzati, il team è  in grado di individuare le violazioni in rete, bloccando siti internet illegali e perseguire legalmente i colpevoli, proteggendo i suoi Clienti dalla Violazione del Diritto d'Autore, Distribuzione non autorizzata di Materiale e Revenge Porn. EMME è un metodo gestito da C.N. Attorney in Law negli Stati Uniti d'America.

 

LUX VIDE & EMME TEAM

LA LOTTA CONTRO LA PIRATERIA E IL CASO IN CORTE FEDERALE STATUNITENSE

 

Scoperto dagli Stati Uniti il proprietario e gestore dietro all'intera pirateria multimediale in Italia.

 

 

Dopo due anni di lavoro e grazie ai tabulati internet ottenuti su ordine della Corte statunitense del West Michigan nel procedimento federale civile statunitense aperto da Emme Team in rappresentanza di Lux Vide SPA per la pirateria multimediale delle loro produzioni cine-televisive, ed in seguito per conto di diversi artisti italiani tra cui il paroliere Mogol ed autori musicali come Gianni Bella e Bobby Solo, oltre che per diversi autori letterari, è stato possibile scoprire l'identità di chi, da quasi vent'anni, gestisce tutti i server usati dalla pirateria italiana, i domini dei numeri siti internet e come questo incassa gli abbonamenti da oltre dieci milioni di persone nel mondo, per il download illimitato di musica, televisione, cinema, libri, software e video games e come la medesima persona sia stata in grado di utilizzare lo stesso sistema per la distribuzione di pornografia e pedo-pornografia.

Questo incredibile risultato, ottenuto tramite lo stesso procedimento chiamato Metodo Emme e ora Metodo Cantone, in memoria di Tiziana Cantone, ovvero l’unione tra la legge federale per il diritto d’autore statunitense e la distribuzione illegale di materiale italiano in rete, ha permesso di ricevere dalle società di servizi internet americane nomi, indirizzi, numeri di conti correnti usati per incassare e riciclare il denaro illegalmente. Emme Team rappresentato su Napoli dall’Avv. Salvatore Pettirossi e dall’Avv. Gabriele Esposito, da tempo si batte per aiutare le vittime del web, collaborando anche con la Polizia Postale e il Nucleo Operativo dei Carabinieri nell’individuare dagli Stati Uniti chi dietro ai profili fake commette stalking, revenge porn e pedo-pornografia.

imageedit_5_4724559345.png

COMPILA IL MODULO

E PARTECIPA ALLA CAUSA PER IL RISARCIMENTO

CLICCA E SCOPRI COME

lux01.jpg

Come le produzioni della serie TV, prodotta da Lux Vide, Diavoli, che ha visto la distribuzione delle puntate in format HD e 4K ancor prima che queste fossero andate in onda.

Ed e’ stata proprio la societa’ della famiglia Bernabei che incaricando Emme Team e i suoi legali in Italia e negli Stati Uniti d’America, che ha permesso di dare una svolta alla lotta contro la pirateria.

 

Tra le scoperte più sconcertanti, oltre ai numeri dei conti corrente su cui sono confluiti pagamenti con carta di credito dal 2006 ad oggi, la conferma dell'uso di BancoPosta e di altre banche presenti in Italia, incluso un sistema di pagamento tramite che permette da anni di abbonarsi alla pirateria dal tabaccaio. Tra le scoperte più sconcertanti, oltre ai numeri dei conti corrente su cui sono confluiti pagamenti con carta di credito dal 2006 ad oggi, la conferma dell'uso di BancoPosta e di altre banche presenti in Italia, incluso un sistema di pagamento tramite che permette da anni di abbonarsi alla pirateria dal tabaccaio.

imageedit_41_7600338887.png

E mentre negli Stati Uniti, viene finalmente richiesto il mandato di comparizione alla persona ora individuata e riconosciuta come capo di questa organizzazione, al momento residente a Londra, le stesse prove sono già state messe a disposizione della Guardia di Finanza, con spedizioni sigillate e certificate dalla Corte Statunitense e depositate questa mattina presso la Procura della Repubblica di Napoli.

 

Finalmente chiunque ha subito un danno potrà partecipare direttamente con la propria denuncia, andando sul sito di Emme Team e contribuire a fermare la piaga della pirateria, specialmente in questo periodo dove l'emergenza Covid ha contribuito alla recessione del mondo dello spettacolo.

Emme Team
Emme Team

Napoli, pirateria audiovisiva: scoperto giro da mezzo miliardo, musica e film stoccati su server americani

 

L'ombra della criminalità organizzata sul business. La documentazione è stata consegnata alla Procura di Napoli

 

 

Ammonta, secondo una stima, a oltre mezzo miliardo di euro il giro d'affari generato da un ingente numero di brani musicali e film "piratati", illecitamente stoccati su server americani, scoperto dai consulenti Usa di Emme Team durante due anni di indagini eseguite per Lux Vide società di produzione tv e cinematografica vittima della pirateria.

Un affare gestito da un tedesco residente a Londra sul quale si allunga l'ombra delle mafie. Milioni di utenti per accedere ai file pagavano 10 euro al mese via PayPal e PostePay registrate anche su conti correnti "napoletani". La documentazione è stata consegnata alla Procura di Napoli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

​Copyright © 2021 Repubblica.it 

Linkhttps://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/02/05/news/napoli_pirateria_audiovisiva_scoperto_giro_da_mezzo_miliardo_euro-286174855/

imageedit_109_2091147288.png
Emme Team
Emme Team

Napoli, pirateria audiovisiva: scoperto giro da mezzo miliardo, musica e film stoccati su server americani

 

(ANSA) - NAPOLI, 05 FEB - Ammonta, secondo una stima, a oltre mezzo miliardo di euro il giro d'affari generato da un ingente numero di brani musicali e film "piratati", illecitamente stoccati su server americani, scoperto dai consulenti Usa di Emme Team durante due anni di indagini eseguite per Lux Vide società di produzione tv e cinematografica vittima della pirateria. Un affare gestito da un tedesco residente a Londra sul quale si allunga l'ombra delle mafie.

 

Milioni di utenti per accedere ai file pagavano 10 euro al mese via PayPal e PostePay registrate anche su conti correnti "napoletani". La documentazione è stata consegnata alla Procura di Napoli. (ANSA).

 

 

 

 

 

 

 

​Copyright © 2021ANSA

Linkhttps://www.ansa.it/campania/notizie/2021/02/05/-pirateria-audiovisiva-scoperto-giro-da-mezzo-miliardo-euro-_ac5636c8-2544-4f4c-8182-cae7a7a9a958.html

ansa-logo.jpg
Emme Team
Emme Team

Sei un avvocato e vuoi aiutare i tuoi clienti Vittime del Web?

Vuoi dare un aiuto a chi non puo' difendersi?

Contattaci compilando il modulo selezionando: RICHIESTA CONTATTO.

Studi Legali Partners:

imageedit_110_8999363507.png
rodenhouse-law-group-grand-rapids-mi-law
logo GNAZI GOLD - trasparente.png
imageedit_3_4538250249.png
LOGO fg.jpg
Logo Studio Legale Pescuma.jpg
Emme Team

Use of this Site is subject to express terms of use.

By using this site, you signify that you agree to be bound by the Universal Terms of Service.

2020 Emme Team and its Members © | Emme.Team Privacy Policy

All files and information contained in this Website are copyright by Emme Team and its Partners and may not be duplicated, copied, modified or adapted, in any way without our written permission. Our Website may contain our service marks or trademarks as well as those of our affiliates or other companies, in the form of words, graphics, and logos. Your use of our Website and Services does not constitute any right or license for you to use our service marks or trademarks, without the prior written permission. Our Content, as found within our Website is protected under United States and foreign copyrights. The copying, redistribution, use or publication by you of any such Content, is strictly prohibited. Your use of our Website and Services does not grant you any ownership rights to our Content. (Made in U.S.A.).